Curriculum vitae da Dentista

Come creare un curriculum vitae per dentisti

Crea il tuo cv online

Modello di curriculum vitae da Dentista

Idee e consigli per il curriculum da Dentista

Creare il CV perfetto ti aiuta a trovare il lavoro che desideri in base alle tue competenze.

Il CV è il tuo biglietto da visita, e sul nostro sito puoi creare un curriculum vitae da dentista personalizzato. Mettiamo a tua disposizione tutte le informazioni utili che dovresti e potresti inserire nel tuo CV, in più puoi decidere di crearlo da zero oppure di selezionare un modello preimpostato.

Spesso per proporsi come dentista è necessario spedire il proprio curriculum vitae da dentista direttamente online alle aziende che cercano tale professionista, ed è per questo che la versione che ti proponiamo è scaricabile, così come puoi decidere di stamparla in formato cartaceo se desideri consegnare il tuo CV personalmente.

Vediamo quindi subito alcuni consigli per creare un ottimo curriculum online da dentista. Ti ricordiamo inoltre di inserire sempre il consenso ai dati personali, qualsiasi sia il curriculum che ti appresti a scrivere.

Consigli essenziali per il tuo curriculum vitae

Formato
  • Il formato di curriculum cronologico inverso può essere l’ideale.
  • Scegli il modello più adatto a te
Design
  • CV tradizionale
Foto

Si

Come organizzare le sezioni

    Obbligatori:

  • Dati personali e informazioni di contatto
  • Esperienza professionale
  • Formazione e titoli di studio
  • Competenze e abilità
  • Qualifiche e certificati

    Opzionali:

  • Hobby e interessi
  • Referenze
  • Certificati
  • Esperienze di volontariato
  • Esperienze all’estero
  • Lingue straniere
Lunghezza del CV

1-2 pagine A4

Formato

Grazie all’app di OnlineCV puoi creare il tuo curriculum da zero. Diversamente puoi optare per un tipo di formato preimpostato.

Evita cose troppo complicate: considera sempre che il tuo curriculum vitae dentista dovrà essere letto da un’altra persona che dovrà decidere se assumerti o no, pertanto la cosa più importante è la chiarezza. Evita ciò che è superfluo e inserisci in modo chiaro e semplice le informazioni necessarie e importanti.

Design

Un design tradizionale sarà perfetto per un CV da dentista. Questo tipo di professione richiede precisione e pulizia, e passare questi concetti già dal proprio curriculum di presentazione è senza dubbio un buon inizio.

Foto

La foto è sempre consigliata, per dare un volto alle parole. In quasi tutti i modelli di curriculum online troverai uno spazio dove inserire la tua foto.

Come organizzare le sezioni

Le sezioni che dovrai inserire si possono dividere in due parti principali, ovvero quella dedicata alle sezioni obbligatorie, e quella riferita alle opzionali.

Quelle obbligatorie sono le sezioni che solitamente chi valuta il tuo curriculum da dentista si aspetterà di trovare per poter valutare il tuo profilo professionale. Tra queste troviamo:

  • Dati personali e informazioni di contatto
  • Esperienza professionale
  • Formazione e titoli di studio
  • Competenze e abilità
  • Qualifiche e certificati

Le sezioni opzionali riguardano invece tutte quelle informazioni che, pur non essendo obbligatorie, potrebbero distinguere il tuo curriculum vitae dentista da quello di altri candidati.

Questo perché spesso sono informazioni meno specifiche per il tipo di professione per cui ti proponi, ma spesso interessanti agli occhi di chi deve valutarti. Eccone qua alcune:

  • Lingue straniere
  • Hobby e interessi
  • Referenze
  • Certificati
  • Esperienze di volontariato
  • Esperienze all’estero

Lunghezza del CV

La lunghezza del CV da dentista può essere relativa, di certo un neolaureato potrà presentare senza problemi un curriculum vitae di una pagina, mentre da un professionista con più anni di esperienza sul campo ci si aspetterà un CV più lungo e dettagliato.

È sconsigliabile superare le 2 pagine in formato A4.

Sezioni di un CV per Dentista

Come abbiamo già menzionato qualche paragrafo fa, ciò che è importante nella stesura di un CV da dentista è la chiarezza e la semplicità. Ciò che dovrà arrivare in modo diretto a chi valuta il tuo curriculum è la tua esperienza in quanto dentista, compresi i titoli necessari per poter esercitare la professione.

L’ordine cronologico inverso ti permette di mostrare le esperienze più recenti in primo piano, per poi proseguire con quelle meno recenti.

Il consiglio è quello di inserire nel CV solo quelle esperienze che hanno a che fare con la professione di dentista, ed eventualmente citare altre esperienze in modo breve nelle sezioni opzionali.

Obiettivo

In questa sezione dovrai mostrare ciò che ti differenzia dagli altri candidati, ovvero quelle che reputi essere le tue qualità uniche. Gli studi intrapresi e i tirocini non differenziano di molto un dentista dall’altro, mentre quelli che pensi siano i tuoi punti di forza, così come ciò che desideri acquisire con l’esperienza in questa professione, ti aiuteranno a dare un’immagine unica.

Esperienze professionali

Come puoi immaginare questa è una sezione fondamentale e quella più rilevante quando si tratta di CV.

Chi valuta il tuo profilo, infatti, grazie a questa sezione potrà intuire il tuo grado di professionalità, le tue abilità specifiche per quanto concerne il ruolo di dentista, e tutte le esperienze lavorative che ti caratterizzano come professionista in questo settore.

Istruzione

Dal momento che per essere dentista è necessaria la laurea in Odontoiatria, compreso il successivo tirocinio obbligatorio e l’esame di abilitazione, inserire i dati relativi alla tua istruzione sarà essenziale.

Inserisci pertanto l’Università che hai frequentato, compresi gli anni di frequentazione, così come eventuali corsi di specializzazione.

Lingue

Questo particolare può essere molto importante soprattutto se cerchi lavoro in una grande città dove possono esserci persone provenienti da altre parti del mondo.

In particolare sarà la lingua inglese ad avere la meglio, e se hai un certificato specifico inseriscilo in questa sezione.

Vocabolario specifico e consigli di redazione

Ora che hai deciso cosa dire è il momento di dirlo bene. Questo significa utilizzare un vocabolario semplice e corretto, prima di tutto.

Come seconda cosa da non trascurare, c’è l’aspetto del curriculum dal punta di vista dell’impaginazione. Pertanto considera quanto spazio lasciare tra una riga e l’altra, e come rendere il tutto ordinato e lineare.

Può essere necessario tempo per scrivere un buon curriculum vitae dentista, pertanto la fretta non sarà tua amica. Considera di prenderti il tempo necessario, che significa anche far trascorrere un giorno prima di controllare nuovamente ciò che hai scritto e come l’hai scritto.

Infine, assicurati di aggiornare il tuo CV quando necessario, ovvero ogni volta che potrai aggiungere una nuova esperienza rilevante.

Parole-chiave da usare

  • Protesi dentaria
  • Profilassi
  • Occlusione
  • Sbiancamento dentale
  • Igiene dentale
  • Terapia parodontale
  • Gengivoplastia
  • Faccetta
  • Igiene orale
  • Odontoiatria
  • Implantologia
  • Avulsione
  • Chirurgia estrattiva
  • Assistenza
  • Pulpotomia
  • Ablazione del tartaro

Verbi d'azione

  • Assistere
  • Prelevare
  • Igienizzare
  • Gestire
  • Operare
  • Curare
  • Agire
  • Devitalizzare
  • Sostenere
  • Eseguire
  • Valutare
  • Organizzare
  • Frequentare
  • Mantenere
  • Programmare
  • Praticare

Esempi di CV per Dentista

1. Per candidarsi come dentista neolaureato

Obiettivo: Dopo la laurea conseguita nel 2018 ho avuto la fortuna di partecipare a un tirocinio formativo nel reparto di Pedodonzia, che ha contribuito ad accrescere la mia passione e dedizione per questa professione. Sono una persona organizzata e precisa, amo imparare giorno per giorno e poter contribuire al benessere dei pazienti che incontro lungo questa strada. Mi auguro di poter acquisire sempre maggior esperienza a fianco di professionisti del settore, tra umanità e professionalità.

Corsi di approfondimento:

“Il rapporto tra medico e paziente in Odontoiatria” – a cura del dott. Mario Rossi, 2019

“Procedure odontoiatriche aggiornate” – a cura della dott.ssa Maria Rossi, 2019

”Lesioni mucose del cavo orale: diagnosi e cura” – a cura della dott.ssa Maria Rossi, 2019

Crea il tuo CV come dentista neolaureato
  • Organizzazione
  • Precisione
  • Corsi
    di approfondimento

2. Per candidarsi come dentista

Obiettivo: L’amore per la professione che svolgo da 6 anni mi ha portato a sviluppare esperienza in diverse branche dell’odontoiatria, quali implantologia, prevenzione delle malattie gengivali, estetica dentale e laser dentale. Seguo corsi di aggiornamento costanti, in modo da poter essere sempre a conoscenza delle tecniche più efficaci. Vorrei potermi specializzare ulteriormente nel campo dell’estetica dentale, perfezionando l’utilizzo delle faccette estetiche e donando ai miei clienti il sorriso che hanno sempre desiderato.

Corsi di approfondimento:

  • “Il laser nella pratica clinica” tenuto dal dott. Mario Rossi, 2019
  • “L’uso delle faccette in ceramica: nuovi protocolli” tenuto dal dott. Mario Rossi, 2019
  • “Indicazioni e metodologie moderne in chirurgia estetica” tenuto dalla dott.ssa Maria Rossi, 2018
  • “L’armonia del sorriso: tecniche estetiche in odontoiatria” tenuto dal dott. Mario Rossi, 2018
  • “Sanificazione e sterilizzazione in pedodonzia” tenuto dalla dott.ssa Maria Rossi, 2017
Crea il tuo CV come dentista
  • Odontoiatria
  • Implantologia
  • Estetica
    dentale
  • Laser
    dentale