Curriculum vitae da Infermiere

Come creare un curriculum vitae da infermiere o infermiera

Crea il tuo curriculum ora

Modello di curriculum vitae da Infermiere

Idee e consigli per il curriculum da Infermiere

Una volta terminata la facoltà di infermieristica arriva il momento di pensare alla ricerca di lavoro e quindi alla creazione di un cv che permetta di rendere giustizia alle capacità e caratteristiche di ogni candidato.

Per presentare domanda per un concorso pubblico, per lavorare presso una struttura privata o per candidarsi ad un bando di mobilità bisogna presentare un CV, vediamo come farlo!

Consigli essenziali per il tuo curriculum vitae

Formato

Formato di curriculum cronologico inverso.

Design

CV tradizionale

Foto

Si

Come organizzare le sezioni

    Obbligatori

  • Dati personali
  • Informazioni di contatto
  • Esperienze professionali
  • Formazione e titoli di studio
  • Capacità e competenze
  • Lingue parlate

    Opzionali

  • Foto
  • Qualifiche
  • Attività di volontariato
Lunghezza del CV

1-2 pagine A4

Formato

Per il formato, se non usi quello europeo puoi utilizzare uno degli esempi proposti o crearlo da zero con l’app di OnlineCV. Il formato deve essere tradizionale e seguire delle linee guida standard.

Design

Il design per un curriculum da infermiera deve essere quanto più tradizionale il possibile. Dimenticate i modelli creativi, per questa professione è richiesta tradizionalità e serietà. Molto spesso è richiesto il cv europeo Europass.

Foto

La foto non è necessaria ma è comunque gradita, soprattutto nel modello europeo. Anche in alcuni modelli di cv per infermieri da compilare si trova spesso la sezione foto.

Come organizzare le sezioni

Le sezioni da inserire si suddividono in obbligatorie e opzionali. Qui di seguito le trovate elencate.

Obbligatorie e richieste sono le sezioni di:

  • Dati personali
  • Informazioni di contatto
  • Esperienze professionali
  • Formazione e titoli di studio
  • Capacità e competenze
  • Lingue parlate

Le altre sezioni non sono obbligatorie ma sono comunque fortemente consigliate per avere più possibilità nell’ottenere il posto di lavoro sperato. Queste sezioni sono:

  • Foto
  • Qualifiche
  • Attività di volontariato

Se invece decidi di creare il tuo cv per infermiera con il modello europeo, segui le sezioni del cv europass e procedi ad eliminare interi blocchi e sezioni che non risultano interessanti o adeguate per il tipo di cv che vuoi creare.

Lunghezza del CV

Per quanto riguarda la professione forense le regole tradizionali dei cv vitae non valgono e i cv da infermiera possono avere lunghezza variabile.

Sezioni di un CV per Infermiere

Come creare un curriculum vitae da infermiera? Continua a leggere e troverai molti consigli su come realizzare il tuo personali curriculum vitae da infermiere.

Prima di tutto, è estremamente importante selezionare. Seleziona, lima e taglia tutte quelle esperienze che potrebbero non essere necessarie e/o interessanti per il tuo curriculum vitae.

Organizza il curriculum vitae in ordine cronologico partendo con l’elenco delle esperienze più recenti fino ad arrivare a quelle meno recenti nel tempo. Se manca lo spazio e sono trascorsi ad esempio più di dieci anni, elimina pure i titoli di studio, corsi o esperienze meno recenti, che ormai potrebbero aver perso di importanza.

Riassunto professionali

Inserisci un breve ma esaustivo riassunto professionale all’inizio del tuo cv, se non utilizzi il modello europeo. Ad esempio:

Dopo la laurea triennale in Infermieristica presso l’Università degli Studi di Ferrara, ho frequentato il master Universitario di primo livello in Assistenza Infermieristica in Area Critica presso l’Università degli Studi di Padova, svolgendo in contemporanea un anno di pratica all’ospedale Sacro Cuore di Padova. Conseguito in tempi celeri il titolo di infermiera,ho iniziato a lavorare presso una casa di riposo privata. Ora mi sto preparando per un concorso pubblico.

Esperienze professionali

Come creare un curriculum vitae da infermiera? Continua a leggere e troverai molti consigli su come realizzare il tuo personali curriculum vitae da infermiere.

Prima di tutto, è estremamente importante selezionare. Seleziona, lima e taglia tutte quelle esperienze che potrebbero non essere necessarie e/o interessanti per il tuo curriculum vitae.

Organizza il curriculum vitae in ordine cronologico partendo con l’elenco delle esperienze più recenti fino ad arrivare a quelle meno recenti nel tempo. Se manca lo spazio e sono trascorsi ad esempio più di dieci anni, elimina pure i titoli di studio, corsi o esperienze meno recenti, che ormai potrebbero aver perso di importanza.

Istruzione

Ogni lavoro richiede un titolo di studio diverso. Alcuni lavori, più pratici, si basano sulle abilità del candidato, mentre per altri è necessario assolutamente un titolo di studio dimostrabile. Nel caso della professione di infermiere, è necessario avere una laurea in infermieristica almeno triennale, e sarebbe meglio avere anche un master o il certificato di un corso di specializzazione.

Inserisci nel tuo curriculum tutti i titoli di cui sei in possesso, indicando sempre l’Università frequentata e le date.

Competenze professionali e informatiche

Le abilità e competenze in un cv per infermieri rappresentano una parte fondamentale e molto importante da indicare.

Ottime capacità di lavoro in team, naturale propensione verso i rapporti interpersonali. Capacità di autocontrollo e gestione di situazioni d’emergenza o crisi. Esperienza come bed manager, programmazione turni e educazione terapeutica.

Vocabolario specifico e consigli di redazione

Ora che hai deciso il formato e le sezioni da inserire nel curriculum vitae da infermiera, bisogna fare attenzione al vocabolario utilizzato e alla modalità di redazione.

Il vocabolario non deve essere né troppo sciatto né troppo scientifico. Una via di mezzo è la scelta migliore per essere compresi da chi ci legge.

Parole-chiave da usare

  • Metodologia
  • Pronto soccorso
  • implicazione
  • sviluppo
  • protesi
  • anestesia
  • siero
  • iniezione
  • sterilizzazione
  • sanitario
  • igienico
  • diagnosi
  • comportamento
  • trattamento
  • traumatismo

Verbi d'azione

  • aiutare
  • preparare
  • mitigare
  • rapporto
  • calmare con tranquillante
  • alleviare
  • Abbi cura di te
  • migliorare
  • supporto
  • cura
  • accompagnare
  • imparare
  • fornire
  • preparare
  • riconoscere

Esempi di CV per Infermiere

Per candidarsi come operatore socio-sanitario

Per candidarsi come operatore socio-sanitario OSS, figura ausiliaria a quella dell’infermiere è importante mettere in rilievo alcuni aspetti, come il la partecipazione al corso OSS.

Sottolinea la flessibilità, la capacità di lavorare in team e anche la resistenza allo stress. Anche la gentilezza è fondamentale in questo lavoro molto delicato.

Crea il tuo cv come operatore socio-sanitario
  • EsperienzaOperatore Socio Sanitario OSS
  • CompetenzeLavoro di squadra

Per candidarsi come infermiere coordinatore

Per candidarsi in veste di infermiere capo reparto è importante dare risalto alle proprie esperienze passate e al perché si ritiene di essere la persona adeguata per questo ruolo.

Anche le proprie qualifiche devono essere messe in risalto, ad esempio la laurea conseguita e i master svolti.

Crea il tuo cv come infermiere capo sala
  • Esperienza15+ anni di esperienza presso Ospedale
  • CompetenzeSpecializzato in gestione turni

Per candidarsi come infermiere nel settore pubblico

Per candidarsi in veste di infermiere nel settore pubblico bisogna fare uso di un cv Europass e compilare tutte le sezioni indicate.

Essere infermiere nel settore pubblico comporta avere a che fare con situazioni molto delicate.

Crea il tuo cv come infermiere nel settore pubblico
  • EsperienzaStage in ospedale
  • VolontariatoVolontariato in Kenya in associazione