Curriculum per studenti

Trucchi e consigli per il cv perfetto

Ci siamo passati tutti: l’ultimo anno delle superiori oppure durante la pausa estiva dei corsi all’università. L’ansia da primo curriculum non piace a nessuno! Trovarsi davanti ad una pagina bianca e non saper cosa scrivere non è assolutamente una bella sensazione, ma ancora peggio è non saper come impostare il primo curriculum.

Niente paura però! Non solo è assolutamente normale, ma è anche una situazione dalla quale si può facilmente uscire. Per aiutare tutti gli studenti alle prese con l’ansia da primo curriculum vitae, abbiamo creato questa guida su come scrivere il curriculum perfetto per studenti. Seguite i nostri consigli per creare il vostro primo cv!

Sempre più spesso viene richiesto agli studenti di creare un curriculum per potersi candidare a tirocini formativi. Alcuni professori, soprattutto delle scuole superiori consigliano usare il curriculum in formato europeo sostenendo che sia il migliore e il più universale. Una volta arrivati all’università, il consiglio dato da molti docenti è invece quello di sbarazzarsi del cv europass e di creare un curriculum in word ex novo. Il cv europeo è considerato da molti esperti del settore troppo prolisso, troppo lungo e non adatto alle realtà aziendali. D’altra parte, questo formato di cv è un formato ufficiale che può essere appropriato in alcune occasioni, soprattutto in ambiti istituzionale.

Da che parte sta la ragione? Il nostro consiglio è quello di compilare un cv personalizzato e di usare il cv europass solo se richiesto. Il cv europeo si può anche scaricare online, quindi non sarà un problema compilarlo eventualmente all’evenienza.

 

Come scrivere un curriculum vitae per studenti?

Imparare a scrivere un curriculum vitae è una delle sfide più difficili per gli studenti. All’improvviso non si tratta di fare qualcosa per ottenere un bel voto, ma per la propria carriera professionale.

Proprio in questo momento delicato, quando ancora non si hanno vere e proprie esperienze professionali, avere un curriculum ben fatto e adatto al proprio profilo è molto importante per assicurarsi di avere qualche possibilità di essere chiamati ad un colloquio. Anche se ci si sta candidando per un tirocinio che non verrà pagato, è meglio non sottovalutare l’importanza del curriculum: anche per uno stage c’è ormai molta competizione e tanti candidati.

Dato che  si tratta del vostro primo curriculum vitae, decidere cosa inserire non è facile. Ci sono così tante cose che volete inserire, e non sapete come farlo, oppure vi sembra impossibile riuscire a riempire un intero foglio bianco, perché pensate di avere troppo poche esperienze o, peggio ancora, nessuna. Niente paura! Non dovete vedere la scrittura del curriculum come uno scoglio insormontabile, ma come uno step importante per il vostro futuro.

Potrebbe essere anche divertente e non così difficile come pensate dopotutto, soprattutto se deciderete di usare uno dei modelli di cv per studenti già preimpostati. Nella nostra guida su come scrivere un curriculum vitae, vi abbiamo già dato molti consigli sul contenuto e sull’impostazione, ma se continuate ad avere dubbi, ecco alcune idee dalle quali potrete prendere ispirazione.

Nessun responsabile delle risorse umane si aspetta di trovare cv di studenti con anni di esperienze lavorative alle spalle, per cui potete tirare tranquillamente un sospiro di sollievo. Nel vostro curriculum le aziende si aspetteranno di trovare al vostra personalità e le vostre passioni. Il vostro percorso scolastico dice molto di voi, ma non tutto. Che corsi frequentate nel tempo libero? Quali sono le vostre aspirazioni? Avete svolto dei lavoretti estivi, oppure avete fatto volontariato? Inserite tutte queste cose nel cv, dicono molto di voi, delle vostre passioni e delle vostre aspirazioni!

Anche se avete fatto ad esempio una vacanza studio in Inghilterra e avete conseguito un certificato di lingua, sono tutte cose da inserire perchè fanno capire molto di voi e delle vostre potenzialità. Dimostratevi entusiasti e desiderosi di ottenere il tirocinio per il quale vi candidate. Dovete dare l’idea di essere persone curiose, con molta voglia di imparare e che si impegnano molto.

Ecco una lista di cose che si possono includere in un curriculum da studente:


Se il cv continua a sembrarvi troppo vuoto, potete anche aggiungere una descrizione per ogni attività, evidenziando i vostri punti di forza e le capacità acquisite.

Formato di curriculum dello studente

Spesso si pensa che i curricula debbano seguire tutti lo stesso formato, ma non c’è niente i più sbagliato! Il curriculum di uno studente si differenzia in molti aspetti dal curriculum vitae di un professionista.

Per chi ha poca esperienza, è importante spostare il focus dalle esperienze lavorative ad altre cose, come ad esempio le attività extra, le capacità e l’educazione scolastica. Da questo punto di vista, il curriculum per studenti non si diversifica poi tanto dal curriculum modello base per chi è alla ricerca del primo lavoro o per chi ha poca esperienza. Il formato migliore che ha queste caratteristiche è sicuramente il formato funzionale, ma anche il formato misto o combinato va benissimo.

Usando uno dei modelli messi a disposizione da OnlineCV sarà molto più facile raggiungere il risultato sperato e passare la selezione ed essere chiamati per un colloquio conoscitivo. I modelli per cv possono essere interamente modificati online e possono essere apportate tutte le modifiche desiderate.

Curriculum per studenti senza esperienza

Detto ciò, e appurato che i formati migliori sono i modelli funzionale e combinato, è possibile fare delle ulteriori distinzioni fra studenti delle scuole superiori e studenti universitari. Per i primi, sarà ovvio che possiedano poche o più probabilmente nessuna esperienza in ambito lavorativo. Questo costituisce la normalità e non c’è quindi nulla di cui preoccuparsi. Ecco una lista di consigli che possono tornare utili agli studenti delle superiori:

  • Iniziate il cv facendo un elenco ordinato dei vostri successi scolastici. Possono essere menzioni d’onore, premi vinti ma anche corsi ai quali si è preso parte.
  • Se fate parte della redazione del giornalino scolastico, inseritelo! Inserite ogni club o associazione alla quale fate parte.
  • Inserite i vostri lavori estivi o le vostre attività di volontariato. Può essere anche l’aiutare in famiglia.
  • Per ogni attività indicata, aggiungete anche una breve descrizione dei compiti svolti e delle abilità acquisite.

Et voilà, ciò che ne risulta è il curriculum perfetto per uno studente alla ricerca di uno stage, un lavoro estivo, un lavoro part-time oppure anche del proprio primo lavoro. Ultimo ma non per importanza, ricordatevi di rileggere sempre molte volte il vostri curriculum per evitare eventuali errori che potrebbero chiudervi molte porte.

Curriculum per studenti universitari

Per gli studenti universitari realizzare un buon curriculum è importantissimo. Mai come oggi la competizione nel mondo del lavoro è stata così feroce. Se volete farvi notare, avrete bisogno di un curriculum con un formato impeccabile e completamente privo di errori.

Anche gli studenti universitari, come gli studenti della scuola superiore, hanno un’esperienza lavorativa limitata. Non preoccupatevi se il vostro curriculum vi sembra essere troppo corto: una pagina è giudicata una lunghezza perfetta da molti esperti, addirittura alcuni affermano che due pagine sarebbero troppo lunghe dal momento che durante il processo di selezione vengono dedicati mediamente solo trenta secondi ad ogni curriculum vitae.

Se continuate ad avere poche idee per il vostro curriculum, eccovi una lista degli aspetti che non devono assolutamente mancare:

  • Anche se tipicamente il curriculum di uno studente deve avere un focus maggiore sull’educazione scolastica e universitaria, è consigliabile dare rilievo anche ad altre esperienze, che possono essere lavori part-time o tirocini svolti durante l’estate.
  • Per gli studenti universitari è sempre più importante avere svolto delle esperienze all’estero. Se avete trascorso dei periodi all’estero, cercate di evidenziarlo particolarmente dando a queste esperienze molto rilievo.
  • Un passo in avanti dal curriculum della scuola superiore, è quello di includere degli esempi pratici delle abilità che si dichiarano nel curriculum. Sapete l’inglese? Benissimo, ma dovete anche dimostrarlo. Magari con un certificato o con corso.
  • Se siete alla ricerca del vostro primo lavoro, potrà interessarvi anche la nostra guida sui modelli di curriculum base o entry-level.

Ed eccoci qui, ora potete iniziare a candidarvi per il lavoro che desiderate e, né siamo sicuri, riceverete molti inviti ai colloqui! Se vi viene richiesto di utilizzare il modello europeo, scaricatelo e compilatelo, altrimenti potete usare uno dei tantissimi modelli messi a disposizione da OnlineCV.

Modello di curriculum vitae per studenti

Una volta scelto il formato del vostro curriculum, arriva il momento di decidere che template utilizzare. Usare un modello online già preimpostato vi risparmierà tempo e fatica, ma sarà anche un modo per farvi notare dall’occhio esperto dei selezionatori.

Il modo migliore per creare un curriculum che non finirà direttamente nel cestino, è proprio quello di utilizzare un modello per curriculum. Perché? I modelli sono stati creati da dei professionisti del settore che hanno usato le loro conoscenze per realizzare dei template sintetici, chiari e puliti, ma che allo stesso tempo potessero contenere tutte le informazioni necessarie.

Come usare un modello di cv online? Grazie all’applicazione di OnlineCV sarete in grado di creare il vostro curriculum online, modificarlo più volte, salvarlo e poi scaricarlo. Non è solo una semplice app per la creazione di un curriculum, ma è in grado di fornire anche la possibilità di scegliere da tantissimi modelli diversi e di scegliere il modello di curriculum che più si adatta alle vostre necessità.

OnlineCV vi permette di risparmiare la fatica di creare un curriculum vitae da zero, evitandovi di commettere errori o sviste che potrebbero rendere la vostra ricerca di lavoro più difficile.