Curriculum Vitae senza esperienza lavorativa

Guida per scrivere il tuo CV anche se non hai esperienza lavorativa

Volete candidarvi per il vostro primo lavoro ma siete bloccati dal panico. Il motivo? Il curriculum vitae!
Dovete creare il vostro primo cv ma siete completamente senza esperienza e la sola idea vi mette paura. Avete già provato a mettervi seduti a creare il vostro primo cv ma non ci siete riusciti: è normale, ci passano tutti! Continuate a leggere per lasciarvi guidare ed ispirare dai nostri consigli riguardo la stesura per curriculum vitae.

Non dovete assolutamente preoccuparvi: è normale che gli studenti debbano creare il loro primo curriculum vitae, e spesso non è una cosa che viene insegnata a scuola.

Ad esempio gli studenti che frequentano il liceo scientifico o classico, un istituto tecnico o professionale, così come anche gli studenti universitari, hanno prima o dopo la necessità di creare un curriculum vitae per candidarsi a stage e tirocini.

Spesso, in particolar modo in ambienti universitari, viene richiesto il modello di curriculum europeo, quindi sarebbe una buona idea averne uno pronto. Tuttavia, fatta eccezione per gli ambienti formali, universitari o istituzionali, questo formato di curriculum viene considerato dai selezionatori prolisso e ripetitivo, a causa delle lunghe sezioni descrittive, che molto spesso sono solo una ripetizione di informazioni utilizzando altre parole.

Quando non si specifica che cv bisogna inviare, è quindi consigliabile per gli studenti o per chi ha poca esperienza nel mondo del lavoro, di utilizzare un modello di curriculum per studenti che ha i pregi di essere chiaro, sintetico e conciso rispetto. Esistono una moltitudine di template adatti a studenti alla ricerca di un tirocinio, e, in generale, questi formati sono molto simili ai template di curriculum entry-level per chi è alla ricerca del proprio primo lavoro. Passiamo ora a darvi qualche consiglio utile su come scrivere il proprio curriculum vitae!

 

Suggerimenti su come fare il primo curriculum vitae da studente

Se siete studenti o avete concluso da poco gli studi, non avrete sicuramente molte esperienze da inserire nel vostro cv. Per questo motivo, il modello di tipo cronologico non è sicuramente la scelta migliore: il focus sarebbe spostato troppo sulle rade esperienze o sui cospicui buchi temporali fra l’una e l’altra.

I modelli di curriculum che più si addicono a chi è senza esperienza sono quelli che mettono in risalto altri aspetti, non solo l’educazione scolastica o le esperienze professionali, ma anche altre aree come le capacità acquisite, le passioni, le lingue parlate e le conoscenze informatiche.

I formati migliori sono dunque i modelli funzionale e combinato.
Se siete studenti delle superiori, non dovete preoccuparvi di non possedere nessuna esperienza in ambito lavorativo, è normale e non ci sarà questa richiesta da parte delle aziende per il vostro primo stage o tirocinio.

  • Questi sono una lista di consigli per creare il vostro primo curriculum vitae, compilando almeno una pagina:
    Iniziate il vostro curriculum con un elenco ordinato dei vostri successi scolastici, ad esempio menzioni d’onore, premi vinti ma anche corsi ai quali avete partecipato. Siete stati redattori del giornalino scolastico? Inseritelo!
  • Se fate parte di un club o associazione di volontariato o sportiva, inseritelo! Inserite ogni club o associazione alla quale fate parte.
  • Inserite i vostri lavori estivi o le vostre attività di volontariato. Può essere anche l’aiutare in famiglia se avete un’attività familiare.
  • Per ogni attività indicata, aggiungete anche una breve descrizione dei compiti svolti e delle abilità acquisite.


Ecco fatto! Passata la paura della pagina vuota, avete già un bel po’ di materiale da inserire nel vostro cv. Per ultima cosa ma non per importanza, ricordatevi di rileggere sempre molte volte quello che scrivete per evitare eventuali errori che potrebbero chiudervi molte porte e farvi scartare già dalle prime fasi di selezione.

Scrivi il tuo primo curriculum: Sezioni da includere

Visto e considerato che si tratta di un curriculum vitae senza esperianza, decidere cosa inserire e come farlo non è semplice. Ci sono così tante cose che volete scrivere e non sapete come farlo, oppure riuscire a riempire un intero foglio bianco vi sembra un’impresa titanica perché avete troppe poche esperienze o, peggio ancora, nessuna.

Niente paura! Non dovete vedere la scrittura del curriculum come uno scoglio insormontabile bensì come uno step importante per il vostro futuro professionale.

Potrebbe essere anche divertente e non così difficile come pensate in fin dei conti, soprattutto se deciderete di prendere ispirazione da uno dei modelli di cv per studenti già preimpostati presenti nell’ apposita sezione. Nella nostra guida su come scrivere un curriculum vitae, vi abbiamo in precedenza già dato molti consigli sul contenuto e sull’impostazione, vediamo ora nello specifico cosa inserire in un cv se si ha poca esperienza.

Nessun responsabile delle risorse umane si aspetta di trovare cv di studenti con anni di esperienze lavorative alle spalle, per cui non preoccupatevi sotto questo punto di vista. Nel curriculum dello studente le aziende cercano di capire vostra personalità e le vostre aspirazioni.

Il vostro percorso scolastico è sicuramente molto importante, ma i voti non sono l’unica cosa che conta. Contano invece altre cose, ad esempio che corsi frequentate nel tempo libero? Quali sono le vostre aspirazioni? Avete avuto dei lavoretti estivi, oppure avete fatto volontariato? Inserite tutto ciò nel cv, dicono molto di voi, delle vostre passioni e delle vostre aspirazioni!

Anche se avete preso parte a vacanze studio all’estero e avete conseguito un certificato di lingua, siete stati Au Pair o volontari, inseritelo! Sono tutte cose da inserire perchè fanno capire molto di voi e delle vostre potenzialità. Dimostratevi entusiasti e desiderosi di ottenere il tirocinio per il quale vi candidate. Dovete dare l’idea di essere persone curiose, con molta voglia di imparare e che sono capaci di impegnarsi molto.

Per ispirarvi e rinfrescarvi le idee, ecco una lista di cose da includere in un curriculum da studente:

  • certificati di corsi svolti
  • certificazioni linguistiche
  • premi vinti
  • esperienze di volontariato
  • progetti svolti in ambito formativo
  • lingue conosciute con relativo livello (A1/A2/B1…)
  • sport o hobby

Se il cv continua a sembrarvi troppo vuoto, potete anche aggiungere una descrizione con elenco puntato per ogni attività, evidenziando i vostri punti di forza e le capacità acquisite, siamo sicuri che ne uscirà una pagina abbondante.

Modelli di Curriculum senza esperienza

Una volta scelto il formato del vostro curriculum, arriva il momento di decidere che modello utilizzare. Usare un modello online già preimpostato vi risparmierà tempo e fatica, ma sarà anche un modo passare il primo screening di curricula che effettuano i selezionatori.

Il modo migliore per creare un curriculum vitae che non finirà nel cestino, è proprio quello di utilizzare un modello per curriculum. I modelli sono stati infatti creati da dei professionisti del settore che hanno usato le loro conoscenze per realizzare dei template sintetici, chiari e puliti, ma che allo stesso tempo potessero contenere tutte le informazioni necessarie.

Soprattutto se siete degli studenti che si affacciano per la prima volta nel mondo del lavoro l’aiuto di un modello preimpostato vi risolverà molti dubbi e vi permetterà di procedere anche più velocemente.

Come usare un modello di cv online? Grazie all’applicazione di OnlineCV riuscirete a creare il vostro curriculum online, modificarlo più volte, salvarlo e poi scaricarlo. Non è solo una semplice app per la creazione del curriculum, ma fornisce anche la possibilità di scegliere da tantissimi modelli diversi e di scegliere il modello di curriculum che più si adatta alle vostre necessità.
OnlineCV vi permette di risparmiare la fatica di creare un curriculum vitae da zero, evitandovi di commettere errori o sviste che potrebbero rendere la vostra ricerca di lavoro più difficile.

Se siete degli studenti universitari e vi state affacciando per la prima volta nel mondo del lavoro, ma avete già alle spalle alcune esperienze di tirocinio, vi consigliamo di usare un curriculum vitae semplice.

Questa tipologia di curriculum è pensata per chi sta muovendo i primi timidi passi nel mondo del lavoro. Chi non ha molte esperienze da inserire nel proprio curriculum vitae, deve puntare in particolar modo a scegliere un modello che riesca ad enfatizzare altri aspetti, come ad esempio l’educazione scolastica o universitaria, ma anche eventuali corsi ai quali si è preso parte, oppure premi o concorsi vinti che possano essere rilevanti ai fini di un colloquio lavorativo. Per chi si affaccia nel mondo del lavoro, è molto importante prestare grande attenzione al modello di curriculum che si sceglie, perchè, in questo caso specifico, la forma ed il contenuto hanno entrambi una grande importanza.

Si tratta del vostro primo lavoro, e il fatto che il curriculum risulti scarno non sarà un problema. Tuttavia per non passare inosservati, o per non venire scartati nei primi step della selezione, è importante scegliere un modello di curriculum semplice ma originale.
Ecco alcuni consigli per i cv di studenti universitari o neolaureati:

  • Anche se tipicamente il curriculum di uno studente deve avere un focus maggiore sull’educazione scolastica e universitaria, date enfasi anche ad altre esperienze, ad esempio lavori part-time o tirocini svolti durante l’estate. Renderanno il vostro profilo unico ed originale!
  • Per le aziende è sempre più importante e richiesto aver svolto delle esperienze all’estero. Se avete trascorso dei periodi all’estero, cercate di evidenziarlo particolarmente dando a queste esperienze molto rilievo.
  • Un passo in avanti rispetto all curriculum per gli studenti della scuola superiore, è quello di includere degli esempi pratici delle abilità che si dichiarano nel curriculum. Come? Sapete l’inglese? Dimostratelo, magari con un certificato o con corso.


Se siete alla ricerca del vostro primo lavoro, potrà interessarvi anche la nostra guida sui modelli di curriculum base o entry-level.