Curriculum vitae da Cameriere

Come creare un curriculum vitae da cameriere e cameriera

Crea il tuo CV online

Modello di curriculum vitae da Cameriere

Idee e consigli per il curriculum da Cameriere

Una volta terminata la scuola alberghiera arriva il momento di pensare alla ricerca di lavoro e quindi alla creazione di un cv che permetta di rendere giustizia alle capacità e caratteristiche di ogni candidato.

Sia nel caso in cui cerchi lavoro come cameriere professionista, cameriere di sala o con esperienza o che tu voglia lavorare come cameriere per arrotondare le entrate durante gli studi come secondo lavoro o mentre cerchi lavoro nel tuo campo, ti servirà un un curriculum creato ad hoc per la professione di cameriere.

Pensare che per cercare lavoro come cameriere non sia necessario creare un curriculum vitae è il primo errore che viene commesso da moltissimi candidati.

È quindi estremamente importante porre molta attenzione nella redazione di un curriculum adeguato per la professione di cameriere.

Consigli essenziali per il tuo curriculum vitae

Formato

Formato di curriculum cronologico inverso.

Design

CV tradizionale

Foto

Si

Come organizzare le sezioni

    Obbligatori

  • Dati personali e informazioni di contatto
  • Esperienza professionale
  • Formazione
  • Competenze e abilità

    Opzionali

  • Qualifiche
  • Hobby e interessi
  • Certificati
  • Esperienze di volontariato
  • Referenze
  • Lingue straniere
Lunghezza del CV

1-2 pagine A4

Formato

Il formato può essere creato da zero con l’app online di OnlineCV. Puoi anche decidere di utilizzare un formato già impostato. Il formato deve essere tradizionale e il più semplice e senza fronzoli il possibile.

Design

Il design per un curriculum da cameriere deve essere quanto più semplice ed immediato il possibile. Lasciate perdere i modelli creativi, per questa professione è richiesta praticità e serietà.

Foto

La foto non è necessaria ma è comunque gradita, dal momento che si tratta di un lavoro al contatto con il pubblico. Anche in alcuni modelli di cv per camerieri da compilare si trova spesso la sezione foto.

Come organizzare le sezioni

Le sezioni da inserire si suddividono in obbligatorie e opzionali. Qui di seguito le trovate elencate.

Obbligatorie e richieste sono le sezioni di:

  • Dati personali
  • Informazioni di contatto
  • Esperienze professionali
  • Formazione e titoli di studio
  • Capacità e competenze
  • Corsi settoriali (es: corso igiene per maneggiare gli alimenti)
  • Lingue parlate (solo se vi trovate in un posto turistico, aeroporto o hotel)

Le altre sezioni non sono obbligatorie ma sono comunque fortemente consigliate per avere più possibilità nell’ottenere il posto di lavoro cercato. Queste sezioni sono:

  • Foto
  • Qualifiche extra
  • Hobby e interessi (ad esempio sport)

Se decidi di creare il tuo cv per camerieri con il modello europeo, segui le sezioni del cv europass e procedi ad eliminare interi blocchi e sezioni che non risultano interessanti o adeguate per il tipo di cv che vuoi creare. Tuttavia, il modello Europass non è particolarmente consigliato per la professione di cameriere.

Lunghezza del CV

Per quanto riguarda la professione di camerieri il cv deve essere il più corto il possibile, una pagina massimo due se siete camerieri da molti anni e siete stati caposala in ristoranti stellati

Sezioni di un CV per Cameriere

Come creare un curriculum vitae da cameriere? Continua a leggere e troverai molti consigli su come realizzare il tuo personali curriculum vitae cameriere.

Prima di tutto, è estremamente importante selezionare. Seleziona, lima e taglia tutte quelle esperienze che potrebbero non essere necessarie e/o interessanti per il tuo curriculum vitae.

Ad esempio, se sei cameriere di sala e il cv risulta già di per sé lungo, non inserire tutti i lavori svolti in passato non relativi a questa professione ma concentrati solamente su quelli più rilevanti e importanti al fine della posizione che vuoi ricoprire. Stesso ragionamento per chi vuole fare il cameriere come secondo lavoro: lascia perdere i master, probabilmente rappresenterebbero solo un problema per chi ti assume nella candidatura

Organizza il curriculum vitae in ordine cronologico partendo con l’elenco delle esperienze più recenti fino ad arrivare a quelle meno recenti nel tempo. Se manca lo spazio e sono trascorsi ad esempio più di dieci anni, elimina pure i titoli di studio, corsi o esperienze meno recenti, che ormai avranno perso di importanza.

Riassunto professionali

Inserisci un breve ma esaustivo riassunto professionale all’inizio del tuo cv. Ecco un esempio.

Dopo il diploma alberghiero all’Istituto Alberghiero Marco Vinci, ho frequentato il corso professionalizzante in cameriere di sala con lingua straniera (tedesco), svolgendo in contemporanea un anno di apprendistato come aiuto cameriere presso il Ristorante Al Pino (Napoli). Conseguito l’attestato di cameriere di sala, sono stato assunto presso il Ristorante Al Pino dove ho lavorato a tempo pieno per 5 anni.

Esperienze professionali

La sezione più importante di un cv per cameriere è quella dell’esperienza lavorativa. In questa sezione è importante dimostrare la propria esperienza e le situazioni lavorative più rilevanti che hai avuto, le responsabilità, abilità e obiettivi che ti sei posto nella tua carriera.

La cosa migliore da fare in questa sezione è di dimostrare che sei preparato per il lavoro che andrai a svolgere, elencando tutti i lavori che hai svolto in precedenza. Se invece ti stai candidando per il tuo primo posto di lavoro e non hai esperienze passate, dovrai realizzare un cv per cameriere senza esperienza.

Istruzione

Ogni lavoro richiede un titolo di studio diverso. Alcuni lavori, più pratici, si basano sulle abilità del candidato, mentre per altri è necessario assolutamente un titolo di studio dimostrabile. Nel caso della professione di cameriere, è non è necessario avere una laurea, ma è molto utile avere il certificato di un corso di specializzazione, per somministrare gli alimenti o di altro tipo.

Inserisci nel tuo curriculum tutti i titoli di cui sei in possesso, indicando sempre la scuola di specializzazione frequentata e le date.

Competenze professionali e informatiche

Le abilità e competenze in un cv per cameriere rappresentano una parte fondamentale e molto importante da indicare.

Naturale propensione verso i rapporti interpersonali. In possesso del certificato per maneggiare gli alimenti e di un certificato ottenuto ad un costo per baristi.

Vocabolario specifico e consigli di redazione

Ora che hai deciso il formato e le sezioni da inserire nel curriculum vitae da cameriere, bisogna fare attenzione al vocabolario utilizzato e alla modalità di redazione.

Il vocabolario deve essere standard e ben comprensibile.

Parole-chiave da usare

  • Barista
  • Eccezionale
  • Squisito
  • Cena di gala
  • Alta cucina
  • Presentazione
  • Restauro
  • Ristorazione
  • Commensale
  • Coctelería
  • Compagni
  • Responsabile
  • Organizzatore

Verbi d'azione

  • Assegnare
  • Organizzare
  • Aiutare
  • Contribuire
  • Modulo
  • Portare
  • Coordinare
  • Piano
  • Fornire
  • Servire
  • Eseguire
  • Gestire
  • Preparare

Esempi di CV per Cameriere

Per candidarsi come cameriere di sala

Per candidarsi come cameriere di sala è importante mettere in rilievo alcuni aspetti, come la frequentazione di una scuola alberghiera.

Sottolinea la le tue competenze, essere multitasking, mettere al primo piano la soddisfazione dei clienti sono solo alcune delle competenze richieste.

Metti in evidenza anche le tue conoscenze linguistiche, e evidenzia eventuali periodi di lavoro in ristoranti all’estero. Anche le capacità interpersonali e il lavoro di squadra sono molto importanti.

CREA IL TUO CV ONLINE
  • Esperienza5+ anni in ristorante all’estero
  • CompetenzeAbilità al servizio clienti
  • Certificati Diploma alberghiero

Per candidarsi come cameriere banconiere

Per candidarsi come cameriere banconiere è importante dare risalto alle proprie esperienze passate, meglio se presso bar conosciuti, ma in questo caso qui l’importante è riuscire bene al giorno di prova.

Anche le proprie qualifiche devono essere messe in risalto, come ad esempio capacità particolari, corso di barista, preparazione cocktail ecc.

CREA IL TUO CV ONLINE
  • Esperienza3+ anni come barista
  • CompetenzeMultitasking
  • Formazionemaneggiare gli alimenti

Per candidarsi come cameriere in bar

Per candidarsi come cameriere in un bar è importante mettere in luce le proprie caratteristiche oltre che le esperienze passate. Bisogna essere resistenti allo stress, sapersi muovere in un ambiente dinamico e frenetico, essere resistenti anche fisicamente.

Molto importante è anche saper lavorare in team. Ecco alcune espressioni da usare nel proprio cv:

CREA IL TUO CV ONLINE
  • Esperienza5+ anni al contatto con il pubblico
  • CompetenzeResistenza allo stress