Resume Templates

Il Curriculum vitae in spagnolo

Una guida per creare il tuo cv in spagnolo


Se desiderate lavorare in Spagna o in un paese nel quale si parla la lingua spagnola, la prima cosa da fare, ed è quasi troppo banale per scriverlo, è di realizzare un buon curriculum in lingua spagnola.

Realizzare un ottimo curriculum è imprescindibile per avere possibilità nel mondo del lavoro. Se decidiamo di creare il nostro curriculum in un’altra lingua, dobbiamo prendere in considerazione il fatto che ci sono moltissimi aspetti da tenere in conto. Ad esempio per quale posizione ci stiamo candidando? Di che tipo di azienda si tratta? Una domanda molto importante da farsi è anche: ci candidiamo per l’Italia o per l’estero?

Nel mondo fluido e globalizzato nel quale viviamo, quasi tutti i candidati che desiderano candidarsi all’estero hanno già pronto un curriculum in inglese, oltre a quello in italiano.

Tuttavia, nei paesi ispanici il cv in inglese non vi farà fare molta strada e dovrete creare un curriculum in spagnolo. Vediamo dunque insieme come realizzarlo!

 

Il curriculum vitae in spagnolo

Se scrivere un buon curriculum in italiano non è propriamente facile, figuriamoci crearne uno in una lingua straniera che non è la nostra prima lingua! Dunque, come procedere?

In Spagna, come in Italia, c’è abbastanza libertà per quanto riguarda i curricula, ci sono delle regole sì, ma non sono delle regole troppo rigide. Tuttavia, se state pensando di tradurre semplicemente il vostro cv dall’italiano allo spagnolo, prima di farlo dedicate qualche decina di minuti a ricercare quali sono i criteri da seguire per una candidatura in Spagna o in paesi di lingua spagnola. Per rendervi il compito più facile, il grosso della ricerca l’abbiamo già fatto per voi!

Leggete dunque quali sono le cose che non devono mancare in un curriculum in spagnolo e orientatevi di conseguenza anche con la vostra traduzione.

Nota Bene sulla traduzione: cimentatevi da soli soltanto nel caso che il vostro spagnolo sia ottimo. In caso contrario, affidatevi ad un traduttore certificato o madrelingua.

Come scrivere un curriculum vitae in spagnolo

Prima di cimentarsi in qualsiasi tipo di traduzione, la cosa che bisogna fare assolutamente è informarsi! Che tipo di curriculum vitae viene utilizzato in Spagna?
Le tipologie di curriculum vitae più comuni e più utilizzati in Spagna sono il classico modello cronologico, il curriculum misto e il modello Europass per studenti.

Regola valida per i curricula in ogni lingua ed in ogni paesi è di adattare e di modificare per ogni tipologia di lavoro ed in base all’offerta lavorativa per la quale ci si candida.

In Spagna è consigliabile, ma comunque non obbligatorio, aggiungere al proprio curriculum vitae anche una lettera di presentazione da personalizzare per ogni offerta di lavoro e per ogni azienda presso la quale si presenta la propria candidatura.

La domanda più importante da porsi è: quali sono le differenze principali tra un curriculum in spagnolo ed uno in italiano?

Visto che alcune differenze ci sono, non possiamo tradurre semplicemente il nostro cv in italiano senza informarci sulle leggi per la divulgazione dei dati presenti nel paese nel quale ci stiamo candidando.

Detto ciò, qui di seguito troverete una serie di consigli e raccomandazioni su come scrivere un buon curriculum in spagnolo.

La scelta del modello è di grande importanza: non solo deve riuscire a mettere in risalto le caratteristiche del candidato dal primo istante, ma deve anche essere quello giusto per il candidato in questione. Ci sono dunque davvero tante affinità con il sistema in italiano: il modello deve rapportarsi con le caratteristiche del candidato e dell’offerta di lavoro per la quale si candida.

Struttura e modello del curriculum vitae in spagnolo

Vediamo ora come dovrebbe essere strutturato un curriculum in spagnolo. Quali sono le sezioni che non dovrebbero mancare?

  • Fotografia sì o no? Consigliamo fotografia sì. Mentre nel cv inglese la foto è considerata quasi come una violazione alla privacy, la foto nel cv in spagnolo è ben accetta. Vi diremo di più: molte volte, che piaccia o no, i cv senza foto vengono cestinati senza remore per privilegiare i colleghi che hanno inserito la loro foto. Naturalmente per la foto bisogna usare il buon senso e non utilizzare la foto che avete sul vostro profilo Facebook della vostra vacanza al mare, ma utilizzare una foto professionale fatta apposta per questo scopo.
  • Dati personali: in questa sezione devono comparire: nome e cognome, domicilio, dati di contatto, data di nascita e nazionalità. Oltre a questi dati, non è necessario inserire se si è coniugati o se si è genitori, perché dovrebbero essere dati protetti dalla privacy.
  • Esperienza professionale e formazione accademica: da che mondo è mondo queste informazioni, riportate cronologicamente, non possono mancare.
  • Lingue e altre competenze: anche queste informazioni sono imprescindibili.

Il cv in spagnolo deve essere il più sintetico il possibile ma al tempo stesso contenere tutte le informazioni necessarie.

Esempio di un curriculum vitae in spagnolo

Ora che abbiamo visto quali sono le regole generali per scrivere un curriculum vitae in lingua spagnola, vediamo un esempio di un curriculum in spagnolo. Gli esempi sono ovviamente sempre da prendere con le pinze, perchè tutto dipende sempre dalla vostra situazione. Questo modello di cv è pensato in generale, ad esempio per un neolaureato o per giovani professionisti.

Datos personales

Nome e cognome
Indirizzo: Avda. XX
2705 Valencia
Telf. Móvil 689 36 02 80, e-mail nomecognome@gmail.com

Objetivo profesional

Questa sezione potete inserirla come no, si tratta di un breve sommario nel quale vi potete presentare come candidati. In alcuni casi è consigliabile inserirlo, mentre altre volte risulta ripetitivo e ridondante. Vedete voi, se lo spazio ve lo consente, e se può essere sensato.

Experiencia laboral

Vi consigliamo di inserire le vostre esperienze lavorative dalla più recente alla meno recente. Se non ne avete di rilevanti, inserite prima la vostra formazione accademica.

Formación académica

Inserite qui tutte le vostre lauree e certificati, inserendo anche eventuali anni di studio all’estero o programmi Erasmus.

Habilidades y objetivos conseguidos

Qui potete inserire le lingue che parlate e a che livello, ma non solo. Anche le vostre hard e soft skills e tutte le vostre capacità in ambito informatico.

Queste sezioni, non devono dunque mai mancare in un cv in spagnolo, tranne il sommario che può essere inserito oppure no a seconda della situazione.