Competenze informatiche nel CV

Nel caso abbiate scelto di fare uso del formato di curriculum vitae Europass, dovrete compilare varie e numerose sezioni riguardanti alle vostre competenze e capacità. Per citarne solo alcune possiamo nominare le capacità e competenze organizzative, le competenze comunicative e le competenze digitali. Per ognuna di esse, bisogna scrivere una manciata di righe, in modo sintetico ma molto efficace, per descrivere molto dettagliatamente e aiutandosi anche con degli esempi concreti, quali sono le nostre capacità in quel determinato ambito.

In questo post vi diamo alcuni consigli su come impostare e la sezione delle competenze informatiche nel cv.

Abbiamo preso in considerazione il curriculum vitae europeo, ma anche nel caso decidiate di usare un’altra tipologia di curriculum, inserire le vostre competenze informatiche sarà d’obbligo! Rimboccatevi quindi le maniche e iniziate a prendere spunti su come compilare il vostro curriculum vitae in ogni sezione.

Competenze informatiche nel CV

Competenze informatiche: quali inserire?

Il Cv è un documento molto importante, perché rappresenta il primo contatto che possiamo stringere con l’azienda nella quale ci candidiamo, per questo motivo deve essere in grado di rappresentarci al meglio, illustrando il nostro percorso professionale e formativo in maniera dettagliata, e allo stesso tempo deve riuscire essere il più corto e sintetico e possibile.

A questo punto vi starete sicuramente chiedendo come riuscirci!
Non disperatevi, seguendo i nostri consigli riuscirete sicuramente a compilare la sezione delle competenze informatiche nel modo migliore!

Le competenze informatiche fanno parte di quel gruppo di competenze più richieste in un candidato: non sono fondamentali per ogni lavoro, ma alcune capacità informatiche basilari sono importanti per ogni tipologia di lavoro.

Detto questo, dite sempre la verità! Non ci stancheremo mai di ripetere quanto sia importante! Non gonfiate le vostre competenze informatiche se non ne possedete veramente! Se avete frequentato un corso di due ore di Photoshop e poi non l’avete più toccato, non inseritelo tra le vostre capacità. Se inserite qualche competenza informatica nel vostro cv, dovrete anche essere in grado di saperla utilizzare veramente bene, non pressappoco!

Le competenze informatiche nel cv devono essere inserite in modo preciso e dettagliato. Se pensate di non avere alcuna capacità informatica, non date tutto per scontato e inserite anche le cose più basiche, potrebbero comunque essere richieste nell’offerta di lavoro per la quale vi state candidando.

Per decidere quali capacità informatiche inserire, fate una riflessione su voi stessi e sulle vostre capacità: cosa avete imparato durante la scuola o l’università? Cosa sapete realmente fare? Quali sono i programmi che sapete usare meglio? Se vi candidate per un lavoro nel campo informatico, o siete laureati in informatica, ovviamente questa sezione avrà un peso nettamente diverso rispetto ad altri lavori fuori dal settore.

Se non avete le idee chiare, potete prendere ispirazione da questa lista di competenze informatiche da inserire nel cv tra le più richieste nel mondo del lavoro:

  • Sistemi operativi conosciuti (Windows, Unix, Linux, etc.)
  • Programmi di uso comune, ad esempio il pacchetto Office
  • L’utilizzo della posta elettronica e di internet (datelo per scontato nei lavori qualificati)
  • Software specifici del settore
  • Utilizzo di programmi di grafica
  • Conoscenza dei linguaggi di programmazione

Le competenze informatiche sul cv Europass

Se avete scelto di utilizzare il curriculum in formato europeo, non vi dovrete limitare a realizzare un elenco puntato di capacità, ma dovrete inserire una parte discorsiva anche non troppo sintetica, di circa 6-7 righe. L’idea di dover compilare una sezione così lunga con le vostre competenze informatiche potrebbe spaventarvi, ma non dovrebbe! Se siete esperti in informatica, potete inserire un elenco delle vostre competenze e poi formularlo in modo discorsivo.

La cosa peggiore da fare se non sapete cosa scrivere è mentire. Se proprio non avete alcuna capacità informatica, eliminate semplicemente la sezione. Potrebbero scartarvi per questo, ma anche no, l’importante è non fare brutte figure. Sempre meglio un curriculum semplice e veritiero di uno gonfiato che potrebbe farvi fare brutta figura ad un eventuale colloquio.

Se proprio non avete alcuna capacità informatica, eliminate semplicemente la sezione. Potrebbero scartarvi per questo, ma anche no, l’importante è non fare brutte figure. Sempre meglio un cv sintetico e veritiero di uno gonfiato che potrebbe farvi fare brutta figura ad un eventuale colloquio.

Ecco qui di seguito un esempio di compilazione per le competenze informatiche nel vostro cv in formato europass:

Capacità e competenze informatiche

Sono in grado di utilizzare i diversi programmi del pacchetto Office, in particolar modo Excel e Access che ho in utilizzato per le diverse attività legate alla gestione della comunicazione dell’azienda nella quale ho lavorato durante 5 anni. Il corso di informatica frequentato presso il Centro XX mi ha permesso di approfondire la mia conoscenza di programmi di grafica quali Photoshop e Lightroom che utilizzo quotidianamente per curare i profili social delle aziende XYZ.

Consigli utili per compilare la sezione delle competenze informatiche nel cv

Il primo consiglio che possiamo darvi è quello di adattarvi all’offerta di lavoro per la quale vi state candidando. Se possedete moltissime competenze informatiche, ad esempio, ma vi state candidando per un lavoretto per arrotondare, non servirà inserire tutta la trafila delle vostre competenze, ma inserite solo quelle più generiche e comprensibili anche da chi non è nel settore.

Prima di tutto quindi, dovete assicurarvi di comprendere le competenze richieste nel particolare ambito lavorativo ricercato. Questo step è incredibilmente importante perché ogni settore ha delle richieste e competenze diverse e voi dovrete decidere di evidenziare alcune capacità rispetto ad altre. Anche se ritenete tutte le vostre competenze interessanti, spesso purtroppo non è così per chi leggerà il vostro curriculum.

Inserite solo ed esclusivamente le capacità che avete veramente. Se sapete copiare e incollare una stringa html copiata da internet, non inserite assolutamente che siete in grado di creare siti web! Potreste trovarvi in serie difficoltà sul posto di lavoro, se si dovesse verificare il contrario.