Curriculum vitae da Assistente amministrativo

Come creare un curriculum vitae per assistenti amministrativi

Crea il tuo cv online

Modello di curriculum vitae da Assistente amministrativo

Idee e consigli per il curriculum da Assistente amministrativo

Scrivere un CV su misura è importante se vuoi avere maggiori possibilità di ottenere il lavoro che hai sempre desiderato.

Qui su OnlineCV puoi creare un curriculum vitae da assistente amministrativo in pochi passi, il tutto seguendo le nostre guide chiare e dettagliate. Puoi infatti decidere se iniziare un curriculum vitae tutto nuovo, oppure se seguire un modello di quelli presenti sul sito.

In pochi minuti puoi ottenere il CV da assistente amministrativo perfetto da inviare alle aziende online, così come puoi decidere di scaricarlo, stamparlo, e consegnarlo personalmente.

Ricorda, inoltre, di aggiungere sempre il consenso ai dati personali all’interno del tuo curriculum. Puoi inserirli, per esempio, in fondo all’ultima pagina del tuo CV da assistente amministrativo.

Vediamo ora alcuni consigli per creare un curriculum vitae da assistente amministrativo coi fiocchi.

Consigli essenziali per il tuo curriculum vitae

Consigli essenziali per il tuo curriculum vitae

Formato

Il formato di curriculum cronologico inverso è quello consigliato in questo caso.

Scegli il modello più adatto a te.

Design
  • CV tradizionale
Foto

Si

Come organizzare le sezioni

    Obbligatori:

  • Dati personali e informazioni di contatto
  • Esperienza professionale
  • Competenze e abilità
  • Formazione e titoli di studio
  • Qualifiche

    Opzionali:

  • Referenze
  • Hobby e interessi
  • Lingue straniere
  • Esperienze all’estero
  • Certificati
  • Volontariato
  • Altre esperienze non inerenti all’impiego
Lunghezza del CV

1-2 pagine A4

Formato

Sul sito OnlineCV puoi decidere se partire da un formato preimpostato o se creare un curriculum vitae da zero.

La parola chiave in questo caso è semplicità. Questo perché chi legge il tuo curriculum cerca prima di tutto di farsi un’idea veloce e chiara riguardo alle tue competenze ed esperienze, e al tipo di professionista che potresti essere all’interno dell’azienda. Ogni cosa riportata nel curriculum vitae da assistente amministrativo deve quindi apparire in modo semplice e immediato.

Design

Il design tradizionale è ciò che farà al caso tuo per il CV da assistente amministrativo.

Mostrare semplicità e organizzazione già dal curriculum sarà un modo in più per fare una buona prima impressione.

Foto

Anche se i datori di lavoro non ti cercano in questo caso per il tuo aspetto, inserire una propria foto è sempre consigliato, così da dare un volto al professionista in questione prima di conoscerlo personalmente. Quasi tutti i modelli di CV sono provvisti di uno spazio apposito dove poter mettere la propria foto.

Come organizzare le sezioni

Per rendere il tutto più chiaro e ordinato, le sezioni si possono dividere in 2 macro categorie principali, ovvero obbligatorie e opzionali.

Le prime sono chiaramente le più importanti, e chi è interessato ad assumerti potrà avere una panoramica riguardante gli studi che hai intrapreso, i tuoi dati personali, e altre informazioni fondamentali per valutarti.

Nello specifico, ecco di seguito cosa non dovrà mancare nel tuo curriculum vitae da assistente amministrativo:

  • Dati personali e informazioni di contatto
  • Esperienza professionale
  • Competenze e abilità
  • Formazione e titoli di studio
  • Qualifiche

Le sezioni opzionali sono invece da dedicare a quelle informazioni che non risultano essenziali, ma che possono essere utili per fornire un quadro più dettagliato su di te:

  • Referenze
  • Hobby e interessi
  • Lingue straniere
  • Esperienze all’estero
  • Certificati
  • Volontariato
  • Altre esperienze non inerenti all’impiego

Lunghezza del CV

Se ti proponi come assistente amministrativo a inizio carriera, allora il curriculum potrà essere di una pagina, mentre se è da qualche anno che svolgi questo ruolo allora ci si aspetterà un CV più completo.

È comunque sconsigliabile superare le 2 pagine in formato A4.

Sezioni di un CV per Assistente amministrativo

Mantenendo salda l’idea di creare un curriculum dove semplicità e chiarezza siano costanti, nelle diverse sezioni dovranno emergere i tuoi studi, le tue esperienze lavorative svolte fino a questo momento, e il tipo di professionalità che reputi di poter offrire. Insomma, tutto quell’insieme di informazioni che dovrebbero convincere chi valuta il tuo CV a sceglierti tra diversi candidati.

L’ordine cronologico inverso è perfetto per mostrare le esperienze più recenti in primo piano, procedendo mano a mano verso quelle svolte meno di recente.

Un altro consiglio è quello di non essere troppo prolisso, inserendo solo ciò che può essere davvero utile ai fini della professione di assistente amministrativo.

Obiettivo

Questa sezione risulta importante per mostrare cosa davvero rende unico il tuo profilo rispetto a quello degli altri candidati.

Dovrai pertanto mettere in evidenza quelle qualità (personali e lavorative) che a tuo parere fanno sì che il tuo operato come assistente amministrativo sia davvero valido. Diciamo che possiamo considerare l’obiettivo come la tua “carta jolly”.

Esperienze professionali

Tale sezione è dedicata, come dice il nome stesso, a quelle che fino a questo momento sono state le tue esperienze in ambito professionale. Il consiglio è quello di inserire solo ciò che è utile ai fini della professione per la quale ti vuoi proporre, in questo caso assistente amministrativo.

Puoi anche svolto differenti impieghi, ma mostrare troppe cose e troppo diverse tra loro potrebbe non fare una buona impressione a chi dovrà valutare il tuo profilo.

In casi come questo, il troppo stroppia!

Istruzione

La sezione dedicata all’istruzione è importante, e oltre alla scuola frequentata dovresti inserire gli anni e le valutazioni ottenute.

In questa stessa sezione puoi inserire eventuali specializzazioni.

Vocabolario specifico e consigli di redazione

Sapere cosa scrivere in un CV non è sufficiente, bisogna infatti anche scriverlo nel modo corretto da un punto di vista sintattico e grammaticale. Può sembrare scontato, ma non immagini quanti curricula vengono scartati per troppi errori che saltano all’occhio.

Qualche errore di battitura potrebbe sfuggire, ma consigliamo sempre di darsi tempo per controllare il CV prima di salvarlo e stamparlo. Per esempio, se decidi di compilarlo oggi, potresti controllarlo domani.

Allo stesso modo è importante aggiornare il curriculum vitae da assistente amministrativo ogni volta che acquisisci una nuova esperienza rilevante in tale ambito.

Parole-chiave da usare

  • Documentazione
  • Privato
  • Riunioni
  • Dati
  • Mansioni
  • Pubblico
  • Agenda
  • Responsabile
  • Azienda
  • Ufficio amministrativo
  • Appuntamenti
  • Segreteria
  • Studio
  • Ente
  • Trasferte
  • Gestionale

Verbi d'azione

  • Gestire
  • Controllare
  • Assicurare
  • Archiviare
  • Amministrare
  • Organizzare
  • Garantire
  • Supportare
  • Compilare
  • Creare
  • Valutare
  • Risolvere
  • Preparare
  • Offrire
  • Fatturare
  • Impiegare

Esempi di CV per Assistente amministrativo

1. Per candidarsi come assistente amministrativo junior

Obiettivo: Mi ritengo una persona molto organizzata e pratica, e ricettiva. Queste caratteristiche mi hanno portato a scegliere la professione di assistente amministrativo, la quale mi permette di assistere il personale in modo professionale e attento, imparando giorno dopo giorno a svolgere pratiche più complesse e in maniera più rapida e precisa.

crea il tuo CV come assistente amministrativo junior
  • Ottime doti
    di lavoro in equipe
  • Ottimo approccio
    diretto col cliente
  • Buona gestione
    di ritmi di lavoro intensi
  • Eccellenti
    capacità organizzative

2. Per candidarsi come assistente amministrativo

Obiettivo: Svolgo questa professione con passione e impegno da 8 anni. Anno dopo anno acquisisco maggiore consapevolezza riguardo alle dinamiche di gestione degli ambienti di lavoro, dello stress, e delle pratiche necessarie alla migliore organizzazione dell’intera equipe lavorativa. Ciò che mi auguro è di apportare il miglior contributo possibile al mio team, continuando ogni giorno a imparare e migliorare.

Capacità tecniche

  • Ottime doti di lavoro in equipe
  • Ottimo approccio diretto col cliente
  • Eccellenti capacità di coordinamento per eventi di diversa tipologia
crea il tuo CV come assistente amministrativo
  • Buona gestione
    di ritmi di lavoro intensi
  • Eccellenti
    capacità organizzative
  • Buona gestione
    della contabilità e delle transazioni economiche
  • Ottime capacità
    di analisi e problem solving