Curriculum vitae da Avvocato

Come creare un curriculum vitae da avvocato

Crea il tuo CV online

Modello di curriculum vitae da Avvocato

Idee e consigli per il curriculum da Avvocato

Una volta terminata la facoltà di giurisprudenza arriva il momento di pensare alla ricerca di lavoro e quindi alla creazione di un cv che permetta di rendere giustizia alle capacità e caratteristiche di ogni candidato.

Sia che il cv serva per un praticantato o tirocinio prima di passare l’esame di stato o che sia necessario per un lavoro presso uno studio legale o come avvocato libero professionista, un curriculum creato ad hoc per la professione di avvocato è fondamentale per ottenere un lavoro gratificante ed in linea con studi e aspettative individuali. È quindi estremamente importante porre molta attenzione nella redazione di un curriculum adeguato per la professione giuridica.

Consigli essenziali per il tuo curriculum vitae

Formato

Formato di curriculum cronologico inverso.

Design

CV tradizionale

Foto

Si

Come organizzare le sezioni

    Obbligatori

  • Dati personali
  • Informazioni di contatto
  • Esperienze professionali
  • Formazione e titoli di studio
  • Capacità e competenze
  • Lingue parlate

    Opzionali

  • Foto
  • Qualifiche
  • Attività di volontariato
  • Hobby e interessi
Lunghezza del CV

1-2 pagine A4

Formato

Per il formato, se non usate quello europeo potete utilizzare uno degli esempi proposti o crearlo da zero con l’app online di OnlineCV. Il formato deve essere tradizionale e seguire delle linee guida standard.

Design

Il design per un curriculum da avvocato deve essere quanto più tradizionale il possibile. Dimenticate i modelli creativi, per questa professione è richiesta tradizionalità e serietà.

Foto

La foto non è necessaria ma è comunque gradita, soprattutto nel modello europeo. Anche in alcuni modelli di cv per avvocati da compilare si trova spesso la sezione foto.

Come organizzare le sezioni

Le sezioni da inserire si suddividono in obbligatorie e opzionali. Qui di seguito le trovate elencate.
Obbligatorie e richieste sono le sezioni di:

  • Dati personali
  • Informazioni di contatto
  • Esperienze professionali
  • Formazione e titoli di studio
  • Capacità e competenze
  • Qualifiche
  • Lingue parlate

Le altre sezioni non sono obbligatorie ma sono comunque fortemente consigliate per avere più possibilità nell’ottenere il posto di lavoro sperato. Queste sezioni sono:

  • Foto
  • Qualifiche
  • Attività di volontariato
  • Hobby e interessi

Se invece decidete di creare il vostro cv per avvocato con il modello europeo, seguite le sezioni del cv europass e procedete ad eliminare interi blocchi e sezioni che non risultano interessanti o adeguate per il tipo di cv che volete creare.

Lunghezza del CV

Per quanto riguarda la professione forense le regole tradizionali dei cv vitae non valgono e i cv di avvocati possono essere più lunghi di altre professioni.

Sezioni di un CV per Avvocato

Come creare un curriculum vitae da avvocato? Continua a leggere e troverai molti consigli su come realizzare il tuo personali curriculum vitae da avvocato.

Prima di tutto, è estremamente importante selezionare. Seleziona, lima e taglia tutte quelle esperienze che potrebbero non essere necessarie e/o interessanti per il tuo curriculum vitae.

Ad esempio, se il cv risulta già di per sé lungo, non inserire tutti i lavori e lavoretti svolti in passato ma concentrati solamente su quelli più rilevanti e importanti al fine della posizione che vuoi ricoprire. Stesso ragionamento vale per corsi ed esami: inserite solo quelli più importanti e attinenti.

Riassunto professionali

Inserisci un breve ma esaustivo riassunto professionale all’inizio del tuo cv. Ad esempio:

Dopo la laurea in Giurisprudenza, ho frequentato la Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali presso l’Università degli Studi di Padova, svolgendo in contemporanea un anno di pratica forense. Conseguito in tempi celeri il titolo di avvocato con l’esame di Stato, ho continuato la collaborazione con il lo studio legale. Ora mi sto indirizzando verso il diritto civile.

Esperienze professionali

La sezione più importante di un cv per avvocato è quella dell’esperienza lavorativa. In questa sezione è importante dimostrare la propria esperienza e le situazioni lavorative più rilevanti che hai avuto, le responsabilità, abilità e obiettivi che ti sei posto nella tua carriera.

La cosa migliore da fare in questa sezione è di dimostrare che sei preparato per il lavoro che andrai a svolgere, elencando tutti i lavori che hai svolto in precedenza. Se invece ti stai candidando per il tuo primo posto di lavoro e non hai esperienze passate, dovrai realizzare un cv senza esperienza.

Istruzione

Ogni lavoro richiede un titolo di studio diverso. Alcuni lavori, più pratici, si basano sulle abilità del candidato, mentre per altri è necessario assolutamente un titolo di studio dimostrabile. Nel caso della professione di avvocato, è necessario avere una laurea in giurisprudenza, aver superato l’Esame di Stato e sarebbe meglio avere anche un master o il certificato di un corso di specializzazione.

Inserisci nel tuo curriculum tutti i titoli di cui sei in possesso, indicando sempre l’Università frequentata e le date.

Competenze professionali e informatiche

Le abilità e competenze in un cv per avvocato rappresentano una parte fondamentale e molto importante da indicare.

Ottime capacità dialettiche ed espositive, naturale propensione verso i rapporti interpersonali. Buona padronanza del pacchetto Office e gestione della posta elettronica. Velocità di navigazione internet e capacità di gestioni programmi database.

Vocabolario specifico e consigli di redazione

Ora che hai deciso il formato e le sezioni da inserire nel curriculum vitae da avvocato, bisogna fare attenzione al vocabolario utilizzato e alla modalità di redazione.

Il vocabolario non deve essere né troppo sciatto né esageratamente aulico. Una via di mezzo è la scelta migliore per essere compresi da chi ci legge.

Fare attenzione all’impaginazione è molto importante: bisogna spaziare i paragrafi e le righe e controllare che tutto sia simmetrico e corretto. Ad esempio se dopo un titolo lasciate uno spazio, assicuratevi di lasciarne sempre uno in tutto il cv e non, ad esempio una volta uno e una volta due.

Parole-chiave da usare

  • Valutazione
  • Rapporti di lavoro
  • Strategia
  • Trattativa
  • Lite
  • Buona fede
  • Responsabilità
  • Processo decisionale

Verbi d'azione

  • Organizzare
  • Negoziare
  • Comunicare
  • Risoluzione dei problemi
  • Atrio
  • Controllo
  • Stabilire
  • Valutare

Esempi di CV per Avvocato

Per candidarsi come praticante avvocato

Per candidarsi come avvocato praticante è importante mettere in rilievo alcuni aspetti, come il voto di laurea, che deve essere preferibilmente superiore al 100/110.

Sottolinea la flessibilità e disponibilità a viaggiare e anche la fame di conoscenza e di apprendimento. L’entusiasmo per un giovane praticante è fondamentale!

Metti in evidenza anche le tue conoscenze linguistiche, i soggiorni e studi all’estero e la conoscenza dei sistemi informatici. Anche le capacità interpersonali e il lavoro di squadra sono molto importanti.

Crea il tuo cv come avvocato praticante
  • FormazioneLaureato in Giurisprudenza
  • QualificheVoto di laurea di 110/110

Per candidarsi come avvocato civilista

Per candidarsi in veste di avvocato civilista è importante dare risalto alle proprie esperienze passate e a cosa si può apportare allo studio o azienda con la quale si collabora.

Anche le proprie qualifiche devono essere messe in risalto.

Crea il tuo cv come avvocato civile
  • Esperienza5+ anni di esperienza presso studio legale
  • abilitàResistenza allo stress

Per candidarsi come avvocato penalista

Per candidarsi in veste di avvocato penalista è importante dare risalto alle proprie esperienze passate e a cosa si può apportare al cliente con il quale si collabora.

Essere avvocato penalista comporta avere a che fare con situazioni molto delicate.

Crea il tuo cv come avvocato penalista
  • Esperienza5+ anni di esperienza in diritto penale
  • Esperienze precedentireati contro il patrimonio, reati contro lo stato, truffe...